Categorie
Arte

Street Art di pizzo

Già da tempo la street art è stata di molto rivalutata. Mentre prima si pensava che certi ragazzi rovinassero solo i muri delle città coi loro disegni, oggi si pensa finalmente che molti di quei lavori possono essere considerati a tutti gli effetti opere d’arte da ammirare.

Adesso le città vanno fiere dei loro street artist, tanto da organizzare addirittura dei tour alla scoperta delle opere degli artisti più famosi. Spesso poi vengono chiamati street artist da altri luoghi del mondo per far loro realizzare qualcosa di unico nella propria nazione.

La street art viene oggi usata anche per nascondere il “brutto” dei nostri quartieri. Spesso infatti ci troviamo davanti a strutture fatiscenti la cui vernice, se rimasta, ha completamente cambiato colore. Grazie ad un’idea del collettivo Nespoon di Varsavia (Polonia), le strutture possono essere ricoperte da pizzo. Non pizzo vero e proprio naturalmente ma trame simmetriche in argilla e tempera. L’effetto è proprio quello di una enorme lavorazione all’uncinetto. Non resta che aspettare che la brillante idea venga accolta anche in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *