Categorie
Arte

Romantici semafori

A Napoli qualche tempo fa i cittadini si sono svegliati con una speciale sorpresa.

Presa la macchina per andare a lavoro o per accompagnare i bambini a scuola, si sono trovati davanti dei semafori particolari.

Il classico rosso rotondo aveva forma di cuore! Un pò assonnati e increduli i cittadini sono rimasti perplessi, ma poi hanno capito che si trattava veramente di cuori.

L’iniziativa, realizzata nel giro di una notte dall’Accademia di Belle Arti, è stato un omaggio ad un altro progetto che l’inverno scorso ha fatto sorridere un pò tutti.

Sulla collina di San Martino era stato infatti installato un enorme cuore, proprio come quello dei semafori, per anticipare quello che sarebbe stato il Festival del Bacio.

Il grande cuore è stato poi tolto e i cuoricini trovati sui semafori fanno pensare che molto probabilmente si sta cercando una nuova location per quello che ormai è diventato il “cuore di Napoli”.

Napoli si sa è una città calda, fatta di persone affettuose, ecco quindi che il cuore diventa un simbolo perfetto che racchiude in sé la personalità dei napoletani.

Il Festival del Bacio fu ideato per festeggiare San Valentino, ma l’amore deve essere celebrato tutto l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *