Categorie
Fumetto

Qui, Quo e Qua

Paperopoli non è abitata solo da adulti, esistono anche i bambini. Qui, Quo e Qua sono i simpatici nipotini di Paperino. Figli di sua sorella Della Duck, i tre pestiferi paperi vivono con lo zio proprio perché sono impossibili da gestire e devono essere puniti allontanandoli da casa.

Compaiono prima volta nell’episodio “I nipoti di Paperino” nel 1938. Da allora i tre gemellini non hanno più lasciato la storia, comparendo sia nei fumetti che nei cortometraggi animati.

Inizialmente Qui, Quo e Qua vengono presentati solo come dei ragazzini un po’ troppo esuberanti e combina guai, sempre sgridati dallo zio che perde spesso la pazienza alle prese con le loro marachelle.

Man mano però i personaggi subiscono un’evoluzione, fino a diventare dei piccoli genietti. Grazie alla loro furbizia e alle loro conoscenze in qualunque campo si riescono a risolvere tantissimi problemi. Essi, travestiti da supereroi, aiuteranno anche Paperinik nel portare giustizia a Paperopoli. Nell’omonimo fumetto li troviamo infatti sotto le sembianze dei 3Q, un gruppo di paperini coraggiosi e abilissimi istruiti da Archimede.

Anche se sono gemelli (i tre si distinguono solo dal colore dei berretti) hanno personalità molto diverse tra loro, che vengono fuori nel corso dei vari episodi. Nonostante la loro indole avventurosa i tre paperi sono però pur sempre dei bambini affezionati al loro sfortunatissimo zio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *