Goonart.it Blog

22 settembre 2015

Spilla col tuo personaggio preferito dei cartoni animati

spilla nemo
By

Per moltissimi ragazzi in questi giorni è ricominciata la scuola e i più piccoli sono quindi alle prese con questa nuovissima avventura.

Certo l’impatto è tragico, ma presto ci si rende conto che a scuola si gioca molto più che a casa, perché si sta in compagnia. È tra i banchi infatti che nascono le prime amicizie e nonostante tutto si scopre che studiare non è poi così male.

L’inizio dell’anno scolastico è sotto certi aspetti piuttosto incasinato, visto che bisogna affrettarsi per comprare tutto l’occorrente da utilizzare durante l’anno. Non solo libri ovviamente, ma anche svariati accessori di cartoleria, nonché zaini e grembiuli.

Già, alle elementari si usano i grembiuli, un modo per essere sempre tutti in ordine ed evitare di fare sfoggio di abiti diversi tutti i giorni.

Ogni bimbo però ha la propria personalità e i propri gusti ed è giusto manifestarli in una qualche maniera. Ad esempio tutti i bambini hanno un cartone animato preferito o un idolo da imitare e spesso si creano delle piccole “lotte” in classe su quale sia il personaggio migliore.

Attaccando una spilla col proprio personaggio dei cartoni preferito sul grembiule, potremo non solo rendere un po’ speciale la nostra divisa scolastica, ma anche far capire agli altri di che squadra siamo.

21 settembre 2015

Portachiavi personalizzato

portachiavi
By

Magari uno dei vostri amici sta per partire per un lungo viaggio, dal quale forse non ritornerà, perché soprattutto chi cerca fortuna all’estero difficilmente decide di rientrare in patria se trova una buona occasione.

È triste vedere le persone a noi più care allontanarsi, ma è pur vero che se c’è un grande affetto le distanze non esistono, sono solo nella nostra mente.

Quando un nostro amico decide di dare una svolta alla propria vita trasferendosi in un’altra città, in genere organizziamo come minimo una festa di addio, anche se poi più che di un addio si tratta di un arrivederci. Insomma oggigiorno grazie agli aerei spostarsi da un luogo all’altro è diventato davvero uno scherzo da ragazzi quindi non ci costa nulla raggiungere le persone che amiamo anche in capo al mondo.

Oltre a festeggiamenti vari però vogliamo che questa persona si ricordi per sempre di noi, che rappresentiamo un po’ le sue radici. Per questo motivo sentiamo la necessità di regalare qualcosa che faccia mantenere vivo il ricordo di noi e della nostra terra.

Un portachiavi può rappresentare allo stesso tempo il legame con la casa, perché è lì che attacchiamo le nostre chiavi, ma anche con noi se lo personalizziamo con una bella fotografia. Possiamo scegliere di stampare sul portachiavi la foto di noi col nostro amico, o meglio ancora l’immagine di un luogo della nostra città nel quale eravamo soliti andare con quella persona. Così facendo il nostro caro ogni volta che guarderà il portachiavi si ricorderà sia di noi e del nostro affetto che della sua casa.

19 settembre 2015

Portabigliettini da visita personalizzato

portabigliettini da visita
By

Un nuovo anno di lavoro è cominciato ed ecco che partono anche i primi impegni. Conferenze, fiere, convegni invadono la nostra vita.

Se ci fermiamo un attimo a riflettere ci rendiamo conto che ogni giorno, soprattutto quando lavoriamo, conosciamo tantissime persone diverse, anche se poche restano nella nostra vita per sempre.

Di colleghi in effetti ne troviamo proprio tanti, soprattutto quando partecipiamo ad eventi riguardanti la nostra professione e lì ci presentiamo, apriamo dibattitti e cerchiamo di portare alto il nome dell’azienda per la quale lavoriamo.

È in questi momenti che avviene lo scambio dei bigliettini da visita. Ognuno di noi cerca di personalizzare al meglio il proprio bigliettino, per renderlo compatibile con la propria attività ma anche con la propria personalità.

Spesso però poniamo troppa poca attenzione alla scelta del giusto portabigliettini da visita. Trovarne uno piuttosto sobrio e professionale è giusto, ma dargli un tocco di allegria non è del tutto sbagliato.

Rendiamolo elegante ma serio con una foto che ci rappresenti al meglio. Possiamo stampare sul portabigliettini da visita una foto che ci ritrae insieme alla nostra famiglia, o mentre ci dedichiamo al nostro sport preferito, o ancora possiamo scegliere la foto del nostro cucciolo per far capire quando amiamo gli animali.

Insomma non solo è importante avere un buon bigliettino da visita per presentarsi, ma anche estrarlo dalla giusta scatoletta può farci fare belle figura.

18 settembre 2015

Cover con la tua foto preferita

cover pers
By

Tutti ormai hanno almeno uno smartphone o un tablet sempre in borsa. La società di oggi impone di essere all’avanguardia e chi non può navigare su Internet, anche da strada, resta automaticamente fuori dal mondo.

Grazie ai nuovi telefoni infatti riusciamo ad essere, di minuto in minuto, aggiornati su tutto e cosa ancora più importante possiamo comunicare coi nostri amici e non solo a discapito delle grandi distanze che possono separarci.

Vita privata, istruzione, lavoro, tutto ormai si riduce in un piccolo accessorio da tenere sempre con sé, anche nei momenti più impensabili.

Questi telefoni però sono tutti uguali, ecco perché soprattutto tra i più giovani si tende a personalizzarli con tante cover colorare differenti.

Anche quella della cover è però una moda e in linea di massima acquistiamo sempre quelle più conosciute, firmate, ispirate ai personaggi più in voga del momento. Il risultato è molto triste: non solo abbiamo tutti gli stessi telefoni, ma non contenti ci accorgiamo anche di avere le stesse cover.

Smettiamola di essere tutti uguali e personalizziamo la cover per farla diventare davvero “nostra” una volta per tutte.

Prendiamo una foto, una qualunque, basta che ci piaccia davvero tanto. L’ultimo scatto col fidanzato, il nostro cagnolino, la spiaggia che abbiamo visto ad agosto e tante altre immagini possono essere il soggetto da far stampare sulla cover del nostro colore preferito. Nessuno potrà più dire che non abbiamo fantasia.

17 settembre 2015

Zainetto per la scuola personalizzato

zainetto scuola personalizzato
By

Per molti bambini italiani purtroppo la scuola è già cominciata, ma la voglia di studiare è ancora troppo poca.

Come dare torto ai nostri poveri figli costretti a stare tante ore in aula dopo aver respirato la libertà delle vacanze estive?

È certo però che la scuola ha i suoi lati positivi. È grazie ad essa infatti che conosciamo tante belle persone e spesso e volentieri i nostri compagni di classe diventano i nostri migliori amici e ce li portiamo dietro per tutta la vita.

L’inizio dell’anno scolastico vuol dire però anche preparare nuovi accessori da poter mostrare fieri in classe.

Dal diario alle penne, passando naturalmente per lo zaino. Ogni anno i nostri bimbi desiderano lo zaino più alla moda, quello con su disegnato il personaggio più importante dei cartoni animati del momento e guai a non averlo.

Si finisce però con l’avere tutti le stesse cose e la situazione diventa monotona. Insomma se ci presentiamo tutti a scuola con lo stesso e identico zainetto come facciamo a vantarci con gli altri sostenendo che il nostro sia più bello?

Ecco perché è necessario dare un tocco di personalità anche allo zainetto che ci accompagnerà nelle nostre avventure per un anno intero.

Scegliamo la foto che ci piace di più, magari proprio un ricordo dell’estate appena trascorsa, e stampiamola sul nostro zainetto a tinta unita. Nessuno potrà lamentarsi di avere il nostro stesso zaino e ognuno di noi potrà divertirsi a raccontare mille storie agli amichetti attorno a quella fotografia.

12 settembre 2015

Grembiule da cucina personalizzato per i nonni

grembiule-personalizzato-foto-nonni_l
By

La cucina di casa è sempre la più buona. Soprattutto quando ci capita di trascorrere un lungo periodo lontano dalla nostra famiglia sentiamo tantissimo la mancanza di quei bei piatti che solo la mamma ci sa cucinare, ma ancor più della cucina della mamma è quella dei nonni che proprio ci fa impazzire.

Ingredienti naturali, manicaretti fatti in casa, quantitativi industriali di cibo a tutte le ore. Insomma tutti amiamo soprattutto i pranzi della domenica e di tutti i giorni di festa perché sappiamo che possiamo ignorare qualunque regola ci siamo imposti sull’alimentazione genuina e sana.

Come si fa a dire di no ai nonni che preparano tutto con tanta cura? Semplicemente non si può, ma bisogna solo ringraziarli e stimarli per tutto l’impegno che ci mettono per renderci felici coi nostri piatti preferiti.

Dobbiamo quindi al massimo far loro un bel regalo per rendere i momenti trascorsi in cucina ancora più belli.

Invece dei soliti grembiuli potremmo preparare loro dei grembiuli personalizzati. Basta scegliere il colore che ci piace di più come base e poi far stampare sul tessuto una bella foto. Si può ad esempio scegliere di utilizzare una foto di gruppo dei nipoti, la gioia più grande dei nonni, in modo da farli sorridere felici ogni volta che si trovano alle prese con qualche complicata torta da noi richiesta.

10 settembre 2015

Una calamita con la foto del tuo amico peloso

calamita animale domestico
By

Sono poche le persone che non amano gli animali. Fin da bambini ci sentiamo infatti in sintonia con la natura e poter giocare con cagnolini, gattini, pulcini, ecc. è per noi un onore.

Gli animali, soprattutto quando sono cuccioli, trasmettono un senso di tenerezza infinita e poterli coccolare e stringere tra le nostre braccia diventa la nostra attività preferita.

Soprattutto quando siamo tristi e stanchi la gioia più grande è sapere che a casa, dietro alla porta o alla finestra, c’è il nostro amico peloso che ci aspetta per farci le feste. A lui di sicuro manchiamo, più di quanto possiamo immaginare.

È bellissimo tornare da lavoro ed essere accolti da scodinzolii o fusa, diventa tutto più bello e ci rilassiamo ad accarezzare quei pelosissimi animaletti che amiamo vedere in giro per casa, anche quando si rivelano un po’ maldestri e di riducono i mobili a pezzi.

Un animale porta gioia alla famiglia, ecco perché anche lui va amato e rispettato e quando ci allontaniamo da casa vogliamo portare con noi qualcosa che ce lo ricorda.

Per avere sempre davanti agli occhi il nostro dolce cucciolone basta anche una piccola calamita da attaccare in ufficio, in cucina sul frigo o sulla lampada della scrivania. Un magnete con la foto del primo piano del nostro amico a quattro zampe non può che rallegrarci la giornata facendoci ricordare tutte le volte in cui ci ha fatto ridere con la sua buffa presenza per casa.

3 settembre 2015

Agenda personalizzata

agenda1
By

Il ritorno in ufficio e a scuola è tragico a dir poco. Le pensiamo davvero tutte per rendere meno traumatica la fine delle vacanze, ma essere consapevoli del fatto che c’è un anno di lavoro che ci aspetta non facilita le cose.

Sono ormai già tre giorni che la nostra solita routine è tornata predominante. Ogni giorno sappiamo benissimo cosa fare, quando farlo e come. Se da un lato tutto ciò ci fa sentire sicuri, dall’altro l’ansia che proviene dall’avere tutto così ben programmato ci assale.

Presto gli impegni diventano così tanti che non riusciamo a raccapezzarci più. Non ricordiamo di preciso quando abbiamo una riunione, quando nostra figlia ha lezione di danza e quando abbiamo un po’ di tempo libero per andare dal dentista.

Per risolvere il problema logicamente c’è bisogno di un’agenda su cui appuntare tutti i nostri impegni quotidiani. Dal più giovane al più anziano, quando ci sono troppe cose da fare c’è bisogno di qualcuno, o in questo caso di qualcosa, che ce le ricordi.

Le agende però sono così noiose tutte uguali e tristi, ma tutto cambia se ne scegliamo una del nostro colore preferito da personalizzare.

La nostra foto preferita sull’agenda che portiamo con noi tutti i giorni renderà questo oggetto unico e eviteremo così anche il rischio che qualcuno possa confondersi e prenderla al posto nostro. Un anno di appunti avendo sempre avanti ai propri occhi un bellissimo frammento della nostra vita.

31 agosto 2015

Mouse personalizzato con immagine stampata in 3D

mouse personalizzato 3d
By

Settembre è arrivato e purtroppo si torna alla solita routine. Come sempre le vacanze sono durate troppo poco anche quest’anno e da domani tutti saranno di nuovo costretti ad andare a lavorare.

Le spiagge tropicali, le nuotate e i giochi sulla spiaggia sembrano essere ormai soltanto un lontano ricordo. Tornano le scartoffie, le mille telefonate e i caffè presi alle solite macchinette aziendali.

Di buono c’è che finalmente rivedremo colleghi e amici e sicuramente i primi giorni verranno trascorsi raccontando quanto di bello si è fatto durante le ferie.

Per cominciare al meglio un nuovo anno di lavoro però è bene rinnovare un po’ l’ambiente che ci circonda. Partiamo quindi dal nostro ufficio o almeno dalla nostra scrivania.

È brutto da dire, ma in effetti, che lo vogliamo oppure no, trascorriamo gran parte del nostro tempo lavorando, quindi è giusto rendere l’ambiente in cui passiamo almeno otto ore al giorno il più accogliente possibile.

Regaliamoci quindi di tanto in tanto qualcosa di particolare. L’oggetto che utilizziamo di più a lavoro è il pc e con esso ovviamente il mouse. I mouse sono accessori troppo anonimi, ma non è impossibile personalizzarli. Stampando una foto in 3D sul nostro mouse lo renderemo unico nel suo genere. Inoltre scegliendo una foto che ci faccia sentire bene già solo a guardarla renderà meno dure le impossibili giornate di duro lavoro.

30 agosto 2015

Coprimonitor personalizzato per laurea

copri monitor personalizzato
By

Il duro lavoro frutta sempre qualcosa di buono. A volte abbiamo come la sensazione di aver sprecato gli anni più belli della nostra vita sui libri, ma non è assolutamente così.

Il periodo della scuola, così come quello dell’università, ci resterà impresso per sempre, non di certo per gli esami, ma per le mille avventure che viviamo in quegli anni.

È imparando cose nuove che conosciamo anche le persone che molto probabilmente entreranno a far parte della nostra vita per sempre. Se ci riflettiamo un po’ su ci accorgiamo che i momenti più belli li abbiamo proprio trascorsi tra i libri. Risate, battute, pianti e sorrisi sinceri li abbiamo tutti raccolti coi nostri compagni di classe e poi con i colleghi universitari.

Quando si raggiunge la tanto agognata laurea ci sentiamo liberati da un enorme peso, ma dobbiamo ammettere che il giorno in cui finalmente ci sentiamo chiamare dottori è anche il più triste in assoluto. Segna la fine di un periodo lunghissimo e tortuoso, ma nel quale ci siamo davvero divertiti.

Per questo motivo è importante che i regali di laurea siano ben pensati, così un giorno, riguardandoli, potremo pensare a quegli anni di piena spensieratezza. Uno dei doni più comuni che vengono fatti per le lauree è il computer, ma magari abbinare ad esso un coprimonitor può servire a dare un tocco più personale al tutto.

Un coprimonitor con la foto di uno degli attimi più belli vissuti in ambito accademico ci farà tornare sempre con la mente ai bei momenti trascorsi all’università.