Categorie
Arte

Miss.Tic

Miss.Tic è il nome d’arte di una particolare artista parigina attiva già dagli anni Ottanta.

Nata nel 1956 nel magnifico quartiere di Montmartre, patria dell’arte francese, la donna d’origine tunisina è diventata una delle più grandi street artist di Parigi e la sua fama si è diffusa velocemente anche all’estero tra gli appassionati del genere.

Dopo essere stata in California Miss.Tic torna nel suo paese e invade i muri delle città con le sue opere. Poetessa sperimentale abbina spesso ai suoi disegni anche frasi. Giochi di parole e inversioni capaci di creare un senso tutto nuovo a concetti già conosciuti sono il marchio di fabbrica di questa speciale artista.

Uno dei temi più comuni che si ritrovano nei lavori della parigina e la rottura dello stereotipo della donna fatale, la seduttrice.

L’artista è però nota anche per le sue reinterpretazioni di opere famose come quelle di Toulouse-Lautrec (tra l’altro attivo un secolo prima nel suo stesso quartiere ai piedi del Sacro Cuore), Manet, Delacroix, Gauguin, Caravaggio e tantissimi altri.

I lavori di Miss.Tic rappresentano per lo più donne, spesso autoritratti, in bianco e nero. Le immagini sono davvero ridotte all’essenziale, ma la postura dei personaggi e le frasi ad assi abbinate rendono le opere veramente coinvolgenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *