Categorie
Fumetto

Lupo Alberto compie 40 anni

Il 2014 è stato l’anno di Lupo Alberto. Il simpatico lupacchiotto blu dei fumetti ha compiuto infatti quaranta anni e tante mostre sono state organizzate in suo onore in tutta Italia.

Lupo Alberto nasce nel 1974 dalla penna di Silver, pseudonimo di Guido Silvestri, noto fumettista italiano.

Inizialmente la storia venne introdotta su strisce pubblicate per il Corriere dei Ragazzi, ma di lì a poco il successo che travolse il simpatico lupacchiotto lo portò ad essere non solo illustrato in un mensile, ma a diventare protagonista di cartoni animati per la televisione e addirittura videogiochi, in tempi più moderni.

La storia raccontata da Silver deve probabilmente la sua fortuna al fatto che i personaggi, in particolar modo quello del protagonista, reincarnano un pò tutti i vizi e e le virtù degli esseri umani, ma non solo quelle! Anche le condizioni sociali decisamente precarie del lupo ricordano per sommi capi quelle di molti italiani.

Lupo Alberto è stato infatti disegnato come disoccupato, un pò fannullone, fidanzato ma incapace di provare vero amore per la gallina Marta.

La povera Marta dal canto suo, come molte donne, spera che il suo amato cambi, maturi e la sposi, coronando così il suo sogno.

Guido Silvestri ha dato vita quindi ad una simpatica fattoria i cui personaggi possono facilmente essere rapportati con soggetti reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *