Categorie
Arte

Fafi, quando la street art è donna

L’abilità grafica, la street art, la capacità di trovare forme d’arte alternative non è prerogativa solo degli uomini.

Una bella dimostrazione ce la dà Fafi, artista donna che attualmente vive e lavora a Parigi.

Fafi è famosa soprattutto per le sue originali creazioni al femminile: le Fafinettes.

Le Fafinettes sono apparse per la prima volta nelle strade francesi, più precisamente a Toulouse, nel lontano 1994. Queste creazioni di Fafi sono delle donne, dalle forme rotondeggianti e con espressioni ammiccanti.

Quella dell’artista francese è in effetti una provocazione, una risposta a tutto quello che è il mondo degli uomini. Le Fafinettes rappresentano in qualche modo lo stato d’animo della loro ideatrice nel momento in cui le disegna.

Dall’arte di strada, visto il successo delle sue figure, Fafi è passata alla moda ed alla creazione di video musicali.

Nota a tutti è infatti la collaborazione con la cantante Lily Allen nel video del singolo “Oh My God”.

Fafi ha inoltre anche diretto lei stessa un video con protagonista Mademoiselle Yulia, che interpreta “Gimme Gimme”. In questo caso la cantante veste i panni di una Fafinette in carne ed ossa.

Insomma una donna è riuscita a creare un mondo parallelo, fatto di sole donne, partendo da semplici disegni sulle mura della città per poi sfondare nella moda e nella televisione. Come si suol dire: “i sogni diventano realtà”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *