Categorie
Fumetto

Diabolik

Angela e Luciana Giussani sono le ideatrici di Diabolik, protagonista di fumetti nati negli anni Sessanta, che hanno incantato bambini e ragazzi, continuando a mantenere un certo successo ancora oggi.

Le due sorelle sono state tra le più importanti fumettiste italiane del secolo scorso, raggiungendo fama internazionale proprio con l’amatissimo personaggio di Diabolik, definito il primo “fumetto nero italiano tascabile”.

In effetti l’intenzione primaria di Angela Giussani fu proprio quella di creare qualcosa che fosse facile da trasportare per tutti i lavoratori pendolari, che così passando da un mezzo di trasporto all’altro potevano leggere qualcosa di pratico da portare, facendo passare il tempo più velocemente.

Il primo numero di Diabolik uscì nel 1962 e da subito incuriosì un vasto numero di lettori per la sua trama intricata ed appassionante.

Diabolik è infatti un abilissimo ladro, dall’indiscutibile fascino, naturalmente ricco grazie ai cospiqui bottini conquistati in giro. Vittime del ladro sono le famiglie benestanti, spesso arricchitesi illegalmente.

Il protagonista del fantastico fumetto non è solo nelle sue avventure, ma è costantemente accompagnato da Eva Kant, un’altra agile professionista del furto, nonchè sua compagna di vita.

I personaggi delle storie delle sorelle Giussani sono incredibilmente affascinanti, sia nell’aspetto che nelle azioni. È forse proprio questo il motivo che li ha resi così intriganti agli occhi dei fan/lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *