Categorie
I nostri artisti

Clet, l’artista “stradale”

Clet è un particolare artista di origine bretone, che ormai da più di 18 anni vive a Firenze.

Uno dei suoi lavori più famosi, esposti nel capoluogo toscano, è l’ “Uomo comune”, installato senza permesso, ma Clet è noto per lo più per i simpatici disegni realizzati sui cartelli stradali.

Le sue piccole opere sono ormai divenute famose un po’ in tutta Italia, oltre che in Francia, ma di recente la sua arte è addirittura arrivata a New York.

Clet è uno street artist atipico, non polemizza contro la società, l’uomo, la modernità, ma ad ogni modo la sua arte riesce a diventare provocazione.

I disegni dell’artista francese sono in realtà semplici adesivi, che Clet, aiutato da alcuni amici, incolla durante la notte per mandare un messaggio pacifista e contro l’inquinamento.

A soli 43 anni Clet ha raggiunto fama mondiale, incuriosendo tutti quelli che al mattino, in auto, alzano lo sguardo e notano questi simpatici disegni di omini neri, impegnati in diverse attività sui divieti, gli obblighi, i segnali di pericolo ecc.

L’artista utilizza così spazi comuni come le strade, per diffondere in maniera sottile le sue idee, strappando però anche un sorriso a chi ad un tratto nota le sue opere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *