Categorie
Arte

Blu: la Street Art contro il capitalismo

Blu è lo pseudonimo di un artista bolognese, che ha deciso di non rivelare mai al pubblico la sua vera identità.

Lo street artist, considerato uno dei migliori attualmente in azione, ha iniziato la sua carriera realizzato graffiti con bombolette spray sulle mura della sua città.

Col passare del tempo l’utilizzo di nuove tecniche e pitture a tempera gli hanno permesso di realizzare le sue opere su superfici sempre più vaste.

La sua arte, dapprima conosciuta solo in Italia, ha poi preso il volo anche all’estero, soprattutto dopo il disastro ambientale del 2010, che ha visto lo sversamento di un’ingente quantità di petrolio nel mare del Golfo del Messico.

In quell’occasione Blu ha realizzato una significativa immagine su un palazzo della città di Lisbona, in cui si vede un uomo con una corona sul capo, le cui punte riportano i loghi delle imprese petrolifere. Il personaggio raffigurato mantiene tra le mani il pianeta Terra a mo’ di bicchiere e ne beve il contenuto con una cannuccia.

L’immagine è molto suggestiva, così come i tanti altri lavori dell’artista, che invitano le persone a riflettere sulla fine che ha fatto la nostra società.

Un mondo ormai completamente gettato nella morsa del capitalismo, nel quale non ci si accorge più del vaolre della natura, se non quando questa ci si rivolta contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *